Risotto Fragole, Champagne e Tartare di Salmone

il
19190902_10212183342761843_1859306472_n
Voglia di una ricetta fresca e spumeggiante? Quella che vi proponiamo oggi fa al caso vostro, un invitante risotto fragole, champagne e tartare di salmone, un piatto disintossicante e genuino, ricco di omega tre, ma soprattutto saporito, un vero toccasana per il palato e la salute.
19198382_10212183333721617_1824819016_n
INGREDIENTI PER DUE PORZIONI
– 180 gr di riso 
– 100 gr di fragole ( le fragole che, insieme ai frutti di bosco appartengono alla famiglia delle Rosacee, contengono moltissime virtù salutari; sono considerate, infatti, tra le fonti alimentari più ricche di composti bioattivi. Vantano formidabili proprietà antiossidanti e sono ricche di vitamina C, oltre ad essere un alimento a bassissimo contenuto calorico  e ricchissimo di ferro, calcio e magnesio)
– 1/2 cipollotto
– 1 e 1/2 bicchieri di champagne –
100 gr di salmone (un pesce dall’elevato apporto di proteine e omega 3, sostanze che combattono i radicali liberi e l’invecchiamento. Il salmone, inoltre, aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo) –
1 pizzico di sale ( noi abbiamo utilizzato il sale rosa dell’Himalaya, un sale dal sapore delicato che non copre i sapori, anzi li esalta, ed è ricchissimo di ferro e sali minerali oltre ad apportare numerosi benefici: . limita il rischi di ipertensione e ritenzione idrica . riduce i segni di invecchiamento . supporta la respirazione e la circolazione . riduce i crampi . favorisce il sonno . stimola il desiderio sessuale)  
PER IL BRODO –
1 cipolla
– 1 rametto di prezzemolo
– 2 datterini
– 1/2 patata
– scarti di un qualunque tipo di pesce (noi abbiamo usato delle teste di gamberi)
– un pizzico di sale
19206186_10212183318121227_1170482595_n
Per prima cosa lavate accuratamente le fragole, noi personalmente laviamo sempre frutta e verdura con un pò di bicarbonato (un cucchiaino per un litro di acqua) e la lasciamo in ammollo per circa 15 minuti. Intanto preparate il brodo per il risotto, fatelo cuocere per circa un’ora.
19206200_10212183320961298_1476755926_n
Procedete poi con il risotto: in una pentola bassa versate olio e il cipollotto precedentemente tritato, fate rosolare per bene
19251199_10212183308680991_700677233_n
e poi aggiungete il riso, poco alla volta sfumandolo con 1 bicchiere di champagne (va benissimo anche vino bianco o prosecco),
19190758_10212183308640990_985168536_n
aggiungete un pò di sale e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15/20 minuti.
19198174_10212183305200904_227692620_n
A fine cottura, circa tre minuti prima, mettete da parte un mestolo di riso, che lascerete insaporire in padella, a fiamma viva, con il mezzo bicchiere di champagne avanzato, e aggiungete nel restante riso le fragole tagliate a pezzetti, mescolate e fate cuocere ancora per circa 3 minuti.
19213098_10212183305240905_1371259165_o
A questo punto il risotto è pronto!
19206529_10212183297840720_1205913317_n
Guarnite il tutto con tartare di salmone o salmone affummiccato.
IMG_1020
Con l’aiuto di un coppapasta versate il risotto alle fragole sul fondo del piatto e ricopritelo con uno strato di risotto bianco allo champagne.
19206132_10212183289600514_749111640_n (1)
Fate raffreddare per qualche minuto, sfilate via il coppapaste e decorate con fragole e una spolverata di semi di sesamo ( I semi di sesamo sono originari dell’ India e dell’Africa, noi abbiamo utilizzato quelli bianchi, ma potete provare anche quelli neri, le proprietà sono le stesse e sono una vera fonte di benessere per il corpo, ricchi di acidi oleici, che riducono il colesterolo, e di acido folico, contengono inoltre proprietà antiossidanti, anticancro ed hanno effetti anti-ipertensivi. In più sono ricchi di ferro e magnesio)
IMG_1030
Il vostro risotto è pronto…buon appetito #sorellechef

(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’https://www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-101362659-1’, ‘auto’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...