Couscous Pistacchio e Gamberetti…un’escursione di sapori dal Marocco all’Italia

il
13403921_10209827226262242_4853070513494946485_o
Il caos marocchino ci invade. Il brusio dei passanti, l’odore forte delle #spezie che inebria i sensi, il profumo di #coriandolo impregnato nell’aria torrida che quasi ci soffoca. Le silenziose e discrete preghiere delle moschee risuonano tra i vicoli quasi fossero canti o grida. Musiche , parole si mescolano e si confondono al rumore dei passanti, dei venditori, degli acquirenti. E intorno a noi un mare di colori: tappeti fantasiosi, vasi di ogni forma e dimensione, ceramiche di altri tempi. Camminiamo incredule lungo i vicoli della Medina di Rabat…quasi una città nella città fatta di cupole e casette colorate, stradine dissestate e panorami mozzafiato. Immancabile in Marocco chiaramente il #couscous. Noi ne abbiamo assaggiato svariati tipi, sia con carne bianca che rossa e con ogni genere di verdura. Il più buono lo abbiamo mangiato a Salè vicino al meraviglioso mercato delle ceramiche. Oggi ve lo proponiamo in una visione rivisitata, con pesto al pistacchio e gamberetti, perchè come ben sapete amiamo mixare mondi e culture. Provate a farlo anche voi, il risultato è garantito .
13392049_10209827229822331_6932485509520066284_o
Se andate a Rabat non perdetevi assolutamente la Kasba degli Oudaia dove potrete ammirare un panorama mozzafiato, visitare la più antica moschea della città e perdervi in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. Poi assolutamente da vedere è Chellah con le sue rovine e le sue cicogne.
1
Ma torniamo alla nostra ricetta. Per prima cosa preparate il pesto di pistacchio. Vi occorreranno : – 150 gr di basilico – 100 gr di pistacchi del bronte – 3 cucchiaini di crema al pistacchio ( presa a Palermo, ma se non l’avete basterà frullare insieme basilico e pistacchi) – un cucchiaino di sale grigio – 50 gr di pecorino – 50 gr di parmigiano. Frullate il tutto e se vi piace aggiungete uno spicchio d’aglio
2
A questo punto pulite circa – 300 gr di gamberetti e fateli cuocere in padella con aglio, olio e sale grigio per circa dieci minuti
20623974_10213804952546798_1430163768_n
Mettete una pentola d’acqua sul fuoco, salate e aspettate che l’acqua inizi a bollire, a questo punto versate il couscous e con il coperchio sulla pentola fate cuocere per circa dieci minuti.
20614799_10213804952466796_959311775_n
Non appena il couscous avrà assorbito l’acqua, sgranate i chicci e unite sia il pesto che i gambereti , spegnete il fuoco e mescolate con cura.

IMG_2818.JPGBuon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...