Tiramisù al Pistacchio… Breve storia di un incontro fugace tra il buon caffè napoletano e l’affascinante pistacchio siculo!

il

 

escursione-costiera-di-palermo-escursione-privata-di-un-giorno-a-in-palermo-111005
Appena rientrate dalla fragorosa e incantevole Palermo, con gli occhi stracolmi di meraviglie e il palato ancora inebriato da manicaretti, granite, arancine, panelle alle stigghiole e chi più ne ha più ne metta, il desiderio di dar vita a una pietanza in grado di riportarci indietro nel tempo, irrompe in maniera smisurata.
Essendo fans scatenate dei pistacchi la nostra valigia non poteva tornare in patria se non colma di crema spalmabile al pistacchio e pistacchi di Bronte in ogni forma. E insieme ai pistacchi abbiamo portato con noi tantissime nuove idee da proporvi in cucina.
Lasciatevi conquistare dal fascino del pistacchio: riempitevi gli occhi con il suo verde smeraldo, assaporatene il gusto delicato e deliziate il vostro olfatto con quell’odore intenso ma gradevole. Mentre lo gustate non lasciatevi sopraffare dai sensi di colpa, sappiate che il pistacchio è un cibo abbastanza calorico e ricco di grassi, ma di grassi monoinsaturi, che aiutano a regolare la quantità di colesterolo nel sangue e quindi ad aiutare la salute del sistema cardiovascolare, è inoltre ricco di vitamine e minerali,. Le sostanze presenti in questo seme, come isoflavoni, luteina e polifenoli, hanno proprietà ricostituenti e antiossidanti. 
Non ci resta che sgusciarli tutti, o quasi, e iniziare a cucinare.
Oggi vi proponiamo un dolce facile da realizzare e che non necessita di cottura : il tiramisù al pistacchio.
IMG_2049
INGREDIENTI PER UN TIRAMISU’ DI MEDIE DIMENSIONI
– 300 GR DI SAVOIARDI
– 250 GR DI MASCARPONE
– 50 GR DI PANNA
– 3 UOVA FRESCHISSIME
– 70 GR DI ZUCCHERO
– 2 TAZZE DI BUON CAFFE 
– 200 GR DI PISTACCHIO O DI CREMA SPALMABILE AL PISTACCHIO
Caffe
Iniziate col preparare il caffè
2
Intanto dividete i tuorli dagli albumi, unite lo zucchero ai tuorli e montateli con un frullino (il segreto è montare tuorli e zucchero per almeno 20 minuti, fino a quando non vedrete una crema quasi bianca e spumosa).
Passate ora a montare gli albumi (previa minuziosa pulizia delle fruste, non dimenticate che se le fruste contengono residui di tuorli gli albumi non si montanno a neve) aggiungendo un pizzico di sale. Stemperate poi il mascarpone e aggiungetelo al composto di tuorli e zucchero precedentemente realizzato, infine con una spatola unite gli albumi mescolando dal basso verso l’alto, in modo che l’aria possa incorporarsi alla crema.
19243573_10212182707545963_576644482_o
A questo punto inserite tre bei cucchiai di crema al pistacchio spalmabile, ( se non avete la crema spalmabile al pistacchio potete farla voi, basterà inserire in un mixer 
-100 GR DI PISTACCHIO
-40 GR DI BURRO O OLIO DI SEMI
-50 GR DI ZUCCHERO)
3
Ora che tutti gli ingredienti sono congiunti non vi resta che assemblare il vostro tiramisù.
Ponete un sottile strato di crema sul vassoio e spolverate con un pò di cacao. Immergete rapidissimamente il savoiardo nel caffè e disponetelo sulla crema, continuate così fino alla fine della teglia. Cospargete il vostro strato di biscotti con la crema al pistacchio e mascarpone, e ripetete il ciclo formando almeno 4 strati. A noi personalmente il tiramisù piace alto!
6
Ricoprite di cacao e granella di pistacchio e lasciate riposare in frigo per almeno tre ore prima di servirlo.
4
Buon appetito #sorellechef

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...