POLPETTE DI LENTICCHIE

il

Durante questi giorni di quarantena ho voluto sperimentare una cucina più salutare, a base di verdure, legumi, ortaggi. Sapete ormai tutti che amo cucinare il pesce ma la convivenza forzata, 24h su 24, alla quale siamo costretti in questo difficile momento storico, io e il mio compagno, come anche molti di voi, immagino, mi ha costretta a valutare nuove tipologie di ingredienti. Diciamocela tutta, il mio compagno non ne poteva più di carpaccio di spigola, tartare di salmone, sushi, tonno in crosta. E così ecco una variante più leggera delle classiche polpette, a base di lenticchie e patate e senza uso di carne.

4

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

300 G di lenticchie lesse

1 patata

1 uovo

Mollica di pane

Parmigiano reggiano grattuggiato

Pecorino grattuggiato

Sale q.b.

Pepe q.b.

Prezzemolo q.b.

Pane grattuggiato q.b.

Cominciate mettendo un pò di pane in ammollo. Nel frattempo lessate una patata.

Scolate le lenticchie già cotte eliminano il sugo in eccesso e mettetele in una ciotola aggiungendo l’uovo, il sale, il pepe, il formaggio grattuggiato e il prezzemolo. Strizzate il pane prelevando solo la mollica che aggiungerete all’impasto

1Una volta che la patata sarà cotta, lasciatela raffreddare, sbucciatela, schiacciatela e aggiungetela all’impasto

2Mescolate tutti gli ingredienti e andate a formare delle palline che passerete nel pane grattuggiato

3A questo punto potete scegliere di friggere le vostre polpette in abbondante olio bollente. Io per renderle più leggere le ho cotte in forno a 180° per una ventina di minuti. E il risultato è stato sorprendente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...